Quotazione oro usato a Bergamo

quotazione oro usato bergamoRecandoti presso il nostro Compro Oro Bergamo in Via Pietro Ruggeri da Stabello, 55 potrai avere una valutazione completamente gratuita e senza alcun impegno dei tuoi oggetti preziosi. Ma quali sono i fattori che modificano la quotazione dell’oro usato?

La valutazione dell’oro usato dipende sostanzialmente da 3 aspetti: la quotazione dell’oro alla Borsa di Londra, il titolo dell’oggetto ed il suo peso. Vediamo più in dettaglio ogni fattore.

La quotazione dell’oro (gold fixing) viene stabilita due volte al giorno presso la Borsa di Londra. Una volta stabilito viene immediatamente comunicato in quanto il gold fixing è il valore di riferimento per qualsiasi transazione riguardi l’oro.

Una che si conosce il valore giornaliero dell’oro il passo successivo è determinare il titolo dell’oggetto (carati), ovvero la quantità di oro puro contenuta in un oggetto. malgrado quello che molti possono pensare l’oro puro esiste solo sotto forma di lingotti o monete.

L’oro puro è, infatti, troppo morbido per poterci incastonare con sicurezza una pietra, perciò viene mischiato con altri metalli come argento, rame e zinco, per renderlo più resistente. Generalmente, per quanto riguarda i gioielli prodotti in Italia, il titolo più comune è il 750 o 18 carati.

Per determinare la caratura del vostro oggetto verrà fatto un test con degli acidi che non intaccano in alcun modo l’oggetto. In base al tipo di acido utilizzato e alla reazione dell’oggetto si può stabilire con sicurezza il titolo di un gioiello.

Determinato il titolo l’ultimo passo da fare è pesare l’oggetto con una bilancia elettronica di precisione. Moltiplicando la valutazione dell’oro ed il peso si ottiene così la quotazione dell’oro usato.

Leggi anche: quotazione argento usato